Opere provvisionali e permanenti

Opere provvisionali e permanenti 2018-05-22T11:00:00+00:00

Project Description

Le palancole possono essere utilizzate nei contesti più diversi e in qualsiasi situazione necessiti il sostegno di terreni sui fronti scavo durante processi di costruzione (commerciali, residenziali e pubbliche), siano essi lavori temporanei con quindi palancole provvisionali che poi saranno estratte o lavori permanenti con palancole lasciate a perdere.

I vantaggi rispetto a berlinesi, diaframmi e micropali sono:

  • rapidità delle lavorazioni;
  • buona tenuta idraulica dei 
gargami che può essere diventare totale impermeabilità con l’applicazione di sigillanti specifici per uno scavo sempre asciutto in presenza di falda freatica superficiale;
  • nessun svuotamento di materiale nelle aree a monte dello scavo con il muro continuo quando si
 è in presenza di materiale non coesivo;
  • fornitura di profilati pronti
 all’uso con specifiche di prestazione prestabilite durante la prefabbricazione nell’acciaieria costruttrice;
  • adattabilità a qualsiasi geometria di parete (a poligono, a cerchi, ecc..) con elementi ad angolo di varie tipologie;
  • facilità di trasporto e movimentazione in cantiere;
  • operazioni di scavo da iniziare immediatamente a valle delle operazioni di infissione palancole;

Supportiamo il cliente dalla progettazione all’esecuzione dell’opera di contenimento per assicurare un servizio completo.

I fattori che influenzano la scelta tecnica finale sono diversi:

  • Stratigrafia terreno in sito;
  • contesto ambientali in cui l’opera da costruire è inserita;
  • posizione e geometria in pianta del muro di sostegno;
  • natura provvisionale o definitiva dell’opera di sostegno;
  • metodo di installazione delle palancole;
  • badget economico;

Lo staff tecnico interno all’azienda è abilitato a dimensionare il profilo più idoneo alla situazione proposta, sia come geometria che come lunghezza, nel rispetto di tutte le verifiche di resistenza e di stabilità tipiche delle struttura di sostegno e per fornire al cliente la migliore soluzione ingegneristica che soddisfi le esigenze del suo progetto.

In base alle esigenze del progetto in costruzione e del contesto ambientale e geologico in cui esso è inserito si decide la metodologia di installazione delle palancole, a scelta tra la classica vibroinfissione, con attrezzatura di guida convenzionale o controllata a colonna o con tecnologia Side Grip Movax , e la più moderna infissione statica Silent Piling a Zero vibrazioni. La nostra vasta gamma di attrezzatura ci consente di installare palancole in qualsiasi condizione di terreno anche laddove è presente materiale coesivo molto consistente oppure roccioso, agevolando l’infissione con una unità a getto d’acqua ad alta pressione oppure con trivella specifica per esecuzione pre-fori o con fresa specifica per frantumazione materiale roccioso superficiale.

Se le palancole non saranno estratte possono essere trattate con processi di sabbiatura, verniciatura e con processi di saldatura o di aggiunta di specifici impermeabilizzanti sui gargami per assicurare la perfetta tenuta idraulica. L’opera definitiva è progettata per assicurare le resistenze sismica, al fuoco, alla corrosione e alla durabilità.

Applicazioni

Ingegneria civile

  • pareti di sostegno
  • sbancamenti
  • fondazioni
  • contrafforti ponti stradali e ferroviari
  • rampe
  • tunnel stradali e ferroviari
  • strade interrate
  • parcheggi sotterranei
  • costruzioni edili e strutture di abitazione

Protezione ambientale

  • contaminazione di terreni inquinati e discariche dismesse
  • sbancamenti per sostituzione del terreno
  • pareti di protezione per serbatoi
  • pareti antirumore
  • stazioni di pompaggio
  • centrali elettriche

Ingegneria marittima

  • banchine portuali
  • bacini di attracco e briscol
  • rinforzo di argini
  • protezione dall’erosione
  • sbarramenti e pareti di protezione dall’alta marea
  • fondazioni di pile di ponti
  • conche di navigazione

Possiamo aiutarti a realizzare il tuo progetto

Contattaci
error: Contenuti © Chimin